The Wall compie 37 anni - Floydian Memories
30 Novembre 2016
The Wall compie 37 anni
Il 30 novembre del 1979 veniva pubblicato “The Wall”, il doppio album dei Pink Floyd – il loro undicesimo – e anche l’ultimo loro album di studio in cui figura la formazione David Gilmour/Roger Waters/Richard Wright e Nick Mason, prima del “licenziamento” di Wright. Diede origine a un imponente tour e a un film, “The Wall”, uscito nel 1982, diretto da Alan Parker e interpretato da Bob Geldof. Benché nei mesi successivi all’uscita il brano di maggior successo fra i 26 del doppio album sia stato “Another brick in the wall – Part 2”, alla lunga distanza la canzone che si è conquistata la vita più duratura è “Comfortably numb”, anche grazie alle molte cover che ne sono state realizzate nel tempo.

01 - Ma prima di tutto ascoltiamo la versione originaria di “Comfortably numb”, intitolata “The Doctor”, e inclusa nel box versione “Immersion” di “The Wall”, uscito nel 2012.
02 - Ecco la versione eseguita da David Gilmour durante il tour mondiale dell’album da solista “On an island”, per la quale si unì a lui Richard Wright; in un concerto alla Royal Albert Hall di Londra del maggio 2006 venne eseguita con la partecipazione di David Bowie.
03 - Questa è la versione degli Scissor Sisters, che ha ottenuto il Grammy Award per la miglior registrazione dance.
04 - Questa è una versione sinfonica pubblicata nell’album 'British Rock Symphony', del 1999. La voce è di Thelma Houston.
05 - Dream Theater e Queensryche hanno suonato in concerto nel 2003.
06 - Anche la band di doom metal Anathema, ha “Comfortably numb” nel suo repertorio live.
07 - Ed ecco quella degli Staind, inclusa nell’album “Staind”, del 2006.
08 - Qui la versione pubblicato nel 2000 da Chris Squire and Alan White.
09 - La versione in concerto dei Kirlian Camera, storica band elettronica fondata nel 1980 da Angelo Bergamini; la voce è di Elena Alice Fossi.
10 - La versione acustica di Graham Parker inclusa nella compilation “A fair forgery of Pink Floyd”.
11 - Beck, Chris Martin dei Coldplay, Chad Smith dei Red Hot Chili Peppers, Jakob Dylan, Roy Bittan della E Street Band, Davide Rossi dei Goldfrapp hanno suonato insieme lo scorso ottobre a Malibu per raccogliere fondi per il Boys and Girls Club: hanno eseguito, oltre a “Surfin’ USA” dei Beach Boys e a “My hometown” di Bruce Springsteen, anche “Comfortably numb”.
12 - L’assolo di Dodi Battaglia eseguito il 12 marzo 2014 al Pala Banco di Brescia in occasione del 'Pink Floyd Day III'. - fonte: http://www.rockol.it/