Lassù l’albatro resta sospeso immobile in aria

E nel profondo, sotto le onde che rotolano in labirinti di caverne coralline un eco di un tempo lontano arriva tremante attraverso la sabbia

E ogni cosa è verde e sommersa.

E nessuno ci ha chiamati a terra
E nessuno conosce i dove e i perché
Qualcosa si muove e qualcosa prova
A salire verso la luce


Echoes - (R.Waters, D.Gilmour, N.Mason, R.Wright)